Privacy Policy 35^ Edizione di Milano Unica – Timenews24.it

35^ Edizione di Milano Unica

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Scopri le sezioni tematiche, i progetti di contenuto e i partner della manifestazione

Il prossimo appuntamento per la 35^ Edizione della Fiera è previsto nei giorni 12, 13 e 14 Luglio 2022, dalle ore 9.00 alle 18.30, Pad. 8, 12, 16 e 20, Rho Fiera Milano, con accesso dal padiglione 8.

L’appuntamento con le migliori proposte del tessile e accessori per abbigliamento attende aziende, professionisti della moda e giornalisti per tre giornate dedicate alle collezioni Autunno/Inverno 2023-2024, insieme ai trend, le novità e le suggestioni per la moda di alta gamma. 

Dall’Area MU Tendenze & Sostenibilità alla conferma di Japan e Korea Observatory, da Innovation Area a Origin Passion and Beliefs senza dimenticare gli spazi dedicati alle Startup e ai Designers, Milano Unica sarà ricca di stimoli e contenuti creativi, unici come la manifestazione.  

The Woolmark Company, Linen Dream Lab, Filo sustainability offriranno ulteriori spunti di ricerca e approfondimento sulle fibre e sui filati.

Per la prima volta parteciperà Retex Green, consorzio di nuova costituzione, che si pone come acceleratore della moda circolare.

Importante novità di questa edizione è la presenza di Enti Certificatori di sostenibilità.

MU Tendenze & Sostenibilità 

La fiera torna a occupare quattro padiglioni. Dall’ingresso principale del Pad. 8 ci si immerge immediatamente nel viaggio Seasonless di MU Tendenze & Sostenibilità, area unica studiata per un suggestivo benvenuto, con i suoi percorsi visivi, tattili e sensoriali, fitti di pretesti creativi e sempre più orientati al rispetto del pianeta e di chi lo abita, valorizzando la variegata offerta della manifattura italiana e l’impegno verso una Creatività Sostenibile.

Per dare ampiezza alle proposte della stagione, avranno maggior risalto le numerose aziende che producono collezioni donna, con un focus sui tessuti e gli accessori concepiti per l’abbigliamento femminile.

Ispirato ai tre temi di Tendenze proposte da Milano Unica per l’Autunno/Inverno 2023-2024, il focus donna si sviluppa su altrettante aree che narrano la fervida creatività rivolta al mondo femminile.

Gli spazi si articolano in un viaggio che attraversa molteplici proposte. Un racconto fatto di atmosfere orientali e storie al femminile ricche di dettagli che traggono ispirazione dalla natura con esiti iper-performanti rivolti al poliedrico mondo della donna contemporanea.

Japan e Korea Observatory

Milano Unica è lieta di accogliere nuovamente Japan Observatory (Pad. 20) e Korea Observatory (Pad.16), con le produzioni tessili più interessanti e di tendenza provenienti dall’oriente. 

Japan Observatory sarà rappresentato da otto aziende espositrici, una Trend Area e Job Plus, un corner espositivo che presenta e valorizza una selezione di campioni di aziende che hanno partecipato alle precedenti edizioni. 

Korea Observatory ospiterà 16 aziende, un’area Trend dove poter scoprire la produzione di Yangju City e la presentazione di un progetto con tessuti coreani a cura dell’Istituto Marangoni. 

MU Designers

Nell’area dedicata ai disegnatori tessili (Pad. 12) saranno presenti 6 studi, con le proposte decorative più stimolanti e innovative per il tessuto moda. 

Innovation Area 

Nello spazio a cura di TexClubTec (Pad. 8), sezione Tessili tecnici di Sistema Moda Italia, sarà organizzata l’Innovation Area, che vedrà sia la partecipazione diretta, con proprio stand, di nove aziende rappresentanti tutta la filiera produttiva dell’abbigliamento (fibre, filati, tessuti e imbottiture) che l’allestimento di un Forum espositivo di prodotti con focus su Tessili per abbigliamento: Funzionalità e trasferimento tecnologico da settori applicativi avanzati 

STARTUP TEXTILE CONNECTION

Questa edizione vedrà la partecipazione di nove StartUp (Pad. 8) che copriranno le più vaste aree: dalla produzione dei filati sostenibili alla gestione degli scarti, controllo qualità, tracciabilità e soluzioni digitali.

ORIGIN PASSION and BELIEFS

È il salone delle eccellenze Italiane della produzione manifatturiera e dei servizi per la moda, un luogo in cui trovare la miglior selezione di aziende che offrono servizi di subfornitura e, nello specifico, progettano, sviluppano e producono capi e accessori per i marchi d’alta moda a livello internazionale.

​L’occasione ideale per gli uffici stile, prodotto e produzione della moda di scoprire le aziende italiane altamente specializzate nella produzione manifatturiera per abbigliamento donna, uomo, bambino e i migliori servizi di ricamo, applicazione accessori, tintoria, lavaggi, finissaggi, confezione e logistica.

MU Info & Style – Area Certificazioni

I visitatori di Milano Unica troveranno inoltre la familiare area MU Info & Style (Pad. 8), per i servizi alle imprese, integrato per questa edizione dall’ Area Certificazioni dove saranno presenti 4 enti di certificazione: FSC Italia (Forest Stewardship Council), ECOCERT (Organismo di certificazioni per il tessile), GOTS (Global Organic Textile Standard) e OEKOTEX tramite centro COT.

MU Trade Press

Infine la tradizionale area (Pad. 8) con la stampa di settore.

The Woolmark Company

The Woolmark Company (Pad. 20) è l’area interamente dedicata ai tessuti più innovativi e performanti in lana Merino svelati attraverso The Wool Lab Autumn / Winter 2023-2024, mentre protagonista di Linen Dream Lab (Pad. 20) è il lino, l’unica fibra europea, verde, creativa e innovativa con i suoi marchi EUROPEAN FLAX® (fibra di origine europea) e MASTERS OF LINEN® (dalla fibra, al filato al tessuto della filiera europea).

Filo

Filo (Pad. 8), lo spazio dedicato ai principali trend del mondo dei filati di eccellenza, sarà presente anche in questa edizione. Ormai da diverse edizioni Filo porta a Milano Unica FiloFlow, il progetto dedicato ai filati realizzati attraverso processi di lavorazione sostenibili sotto il profilo ambientale e sociale. FiloFlow si propone come un progetto di tracciatura della filiera, dove la sostenibilità si lega immediatamente alla tracciabilità e alle sinergie lungo la catena produttiva.

SMI – Sistema Moda Italia (Pad. 8), la più grande Organizzazione di rappresentanza dell’Industria Tessile e Moda nel mondo occidentale, sarà presente per promuovere e tutelare gli interessi del settore, favorendo i rapporti con istituzioni e organizzazioni economico/politiche e supportando le imprese con iniziative di internazionalizzazione.

Retex.Green (Pad. 8). Il Consorzio anticipa l’introduzione del regime EPR (responsabilità estesa del produttore) in Italia e quindi del nuovo quadro legislativo.

Con l’obiettivo di garantire filiere virtuose per la gestione dei rifiuti provenienti dal tessile, dall’abbigliamento, dalle calzature e dalla pelletteria, Retex.Green nasce per accogliere tutti i produttori che condividono la necessità del totale rispetto dei principi della legalità e trasparenza, ottenibile solo tracciando e certificando ogni fase operativa.

SPAZIO C.L.A.S.S. (Pad.8). C.L.A.S.S. (Creativity Lifestyle And Sustainable Synergy) è l’eco-hub internazionale, con sede a Milano, che dal 2007 supporta le nuove generazioni del fashion in cui l’unione di design, innovazione, comunicazione e responsabilità è in grado di generare un business consapevole e competitivo, con un ruolo sia economico che sociale.

C.L.A.S.S. supporta l’intera filiera per innescare un CAMBIAMENTO nel sistema attivando VALORI che parlino in modo chiaro e diretto al consumatore contemporaneo. 

ITS TAM Biella

ITS TAM Biella (Pad. 8), la fondazione presenta la giacca “Seacell” un nuovo progetto creato dagli studenti biellesi con un tessuto green nello speciale filato ottenuto dalle alghe dei Mari del Nord, totalmente sostenibile e compostabile.

Accademia Costume e Moda (Pad. 8).

L’Accademia presenterà un nuovo Corso progettato in collaborazione con numerose aziende manifatturiere del Made in Italy. Il Master in Fabrics Innovation Design è finalizzato a plasmare profili professionali legati alla creatività, alla ricerca innovativa e allo sviluppo dei tessuti in grado di collegare gli studi di progettazione con i fornitori nello sviluppo di una collezione.

Grazie alla visione di Marco Mastroianni (Direttore Scientifico del Master) ed Erika D’Arcangelo (Direttore del Master), questo corso mira a favorire la ricerca e la sperimentazione negli ambiti della tessitura, della stampa, del disegno, delle manipolazioni, delle rifiniture e del disegno dei tessuti. L’esplorazione creativa nei tessuti richiede una complessa combinazione di conoscenze e competenze, sostenute da un profondo background culturale, nei campi specifici della moda e delle arti in generale. 

Il Master è principalmente incentrato sull’innovazione con un focus particolare su Sostenibilità e Innovazione Responsabile.

Si conferma anche l’impegno dei nostri partner e sponsor

  • Banca Sella, con le sue innovative soluzioni finanziarie, bancarie e assicurative al servizio del settore moda, avrà base operativa presso l’Ufficio Stampa. (Pad. 12);  
  • Acqua Lauretana (Pad. 12 e 16), con le sue postazioni ristoro per i visitatori. 

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post