Privacy Policy 66° Eurovision Song Contest parteciperanno 41 paesi – Timenews24.it

66° Eurovision Song Contest parteciperanno 41 paesi

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Le emittenti pubbliche di 41 paesi parteciperanno all’Eurovision Song Contest il prossimo maggio a Torino andrà in scena il più grande evento di musica dal vivo del mondo.

Il 10, 12 e 14 maggio 2022 al PalaOlimpico di Torino si terrà al PalaOlimpico di Torino il 66° Concorso, organizzato dalla European Broadcasting Union (EBU) e dalla Rai italiana.

Tutte le 39 emittenti partecipanti dal 2021 torneranno, a loro si uniranno RTCG dal Montenegro e l’emittente nazionale armena ARMTV che ha gareggiato l’ultima volta nel 2019, quando hanno preso parte anche 41 paesi.

Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest, ha dichiarato:

“Siamo così entusiasti di avere ancora una volta oltre 40 emittenti in competizione per vincere l’iconico trofeo Eurovision a Torino il prossimo maggio.

“Il team della Rai sta lavorando duramente sui preparativi per accogliere tutte le delegazioni in una nuova città ospitante e garantire che l’Eurovision Song Contest fornirà l’eccitazione e lo spettacolo all’avanguardia attesi da quasi 200 milioni di telespettatori”.

Simona Martorelli e Claudio Fasulo della Rai hanno aggiunto:

“Dopo 31 anni, l’Italia è orgogliosa di ospitare di nuovo l’Eurovision Song Contest! In qualità di produttori esecutivi, siamo incredibilmente entusiasti di organizzare questo fantastico evento e accogliere delegazioni di 41 nazioni a Torino il prossimo anno.

“Soprattutto, crediamo fermamente che l’Eurovision Song Contest ci permetterà di mostrare e condividere la bellezza dell’Italia con un pubblico globale attraverso gli elementi che ci uniscono tutti: musica e armonia”.

Delle 41 nazioni partecipanti, 36 gareggeranno in due semifinali con 10 atti di successo in ciascuna semifinale unendosi a 4 dei Big 5 (Francia, Germania, Spagna, Regno Unito) e ospiteranno l’Italia nella Grand Final.

L’Italia ha vinto il diritto di ospitare l’evento del prossimo anno quando i Måneskin hanno regalato al loro paese la prima vittoria dal 1990 con la canzone Zitti e Buoni al Contest di quest’anno a maggio.

La Rai ospiterà per la terza volta l’Eurovision Song Contest dopo aver allestito l’evento a Napoli nel 1965 ea Roma nel 1991.

Controlla Eurovision.tv , @Eurovision su Twitter, Eurovision Song Contest su Facebook, @Eurovision su Instagram e l’app ufficiale di Eurovision per gli aggiornamenti.

EMITTENTI PARTECIPANTI
I seguenti paesi (e le emittenti membri dell’EBU) parteciperanno all’Eurovision Song Contest 2022 a Torino:

Albania (RTSH)

Armenia (AMPTV)

Australia (SBS)*

Austria (ORF)

Azerbaigian (Ictimai TV)

Belgio (RTBF)

Bulgaria (BNT)

Croazia (HRT)

Cipro (CyBC)

Repubblica Ceca (CT)

Danimarca (DR)

Estonia (ERR)

Finlandia (YLE)

Francia (FT)

Germania (ARD/NDR)

Georgia (GPB)

Grecia (ERT)

Islanda (RUV)

Irlanda (RTE)

Israele (KAN)

Italia (RAI)

Lettonia (LTV)

Lituania (LRT)

Malta (PBS)

Moldavia (TRM)

Montenegro (RTCG)

Paesi Bassi (AVROTROS)

Macedonia del Nord (MKRTV)

Norvegia (NRK)

Polonia (TVP)

Portogallo (RTP)

Romania (TVR)

Russia (RTR)

San Marino (RTV)

Serbia (RTS)

Slovenia (RTVSLO)

Spagna (TVE)

Svezia (SVT)

Svizzera (SRG SSR)

Ucraina (UA:PBC)

Regno Unito (BBC)

*Associato EBU

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post