“Alexingh” e “920 Novecentoventi” dell’azienda Quadrifoglio di Alessandra Inghirami a Pitti Uomo 2023

Seleziona la lingua/Traduci

Made in Italy, innovativo e sostenibile. Sono queste le caratteristiche che l’imprenditrice Alessandra Inghirami, forte di una esperienza ultratrentennale nel mondo della camiceria, ha voluto unire nella propria azienda Quadrifoglio srl. Si tratta di una realtà che è nata nel 2017 tra Toscana ed Umbria, più precisamente a Sansepolcro, in provincia di Arezzo, con l’obiettivo di trasformare il mercato italiano e internazionale con i marchi “Alexingh” e “920 Novecentoventi”. Come? Attraverso un prodotto totalmente realizzato in Italia dove la sapiente manualità sartoriale, l’alta qualità e l’attenzione all’ambiente si fondono insieme per rendere il capo unico nel suo genere.

Il brand “Alexingh”, fondato all’inizio della pandemia, nel 2020, è il risultato della nuova sfida lanciata da Alessandra Inghirami, con un prodotto uomo e donna che spazia dal classico sartoriale proposto in cotoni doppi ritorti allo sportwear in cui denim con finissaggi innovativi e lini lavati costituiscono un punto di forza della collezione. Le camicie “Alexingh” sono indirizzate al segmento alto di mercato. Un prodotto di qualità che ha già ottenuto successo al Pitti Immagine Uomo.

Il brand “920 Novecentoventi” è indirizzato al segmento medio alto di mercato con una offerta di prodotti uomo e donna, formali e sportwear, mantenendo sempre come condizione imprescindibile un’alta qualità dei materiali nel segno di una filiera controllata e sostenibile in ogni fase.

A Luglio 2022, Quadrifoglio ha acquisito i marchi Blusalina e Webb & Scott Co., aumentando il proprio portafoglio clienti e accelerando così lo sviluppo aziendale volto a proporre sul mercato articoli di camiceria con una varietà di ampia gamma, dal segmento sportwear a quello formale, dedicando ad ogni brand uno specifico Dna di prodotto e di stile, nell’ottica di una complementarietà di offerta nel panorama della camiceria uomo.

Nella sede produttiva ubicata a Selci Lama (PG) a pochi chilometri dalla sede direzionale di Sansepolcro, operano circa 50 maestranze altamente specializzate, che fondono le loro capacità manuali e sartoriali con l’ausilio di macchinari di ultima generazione.

Per l’Azienda il rispetto dell’ambiente è un valore imprescindibile che si rispecchia in ogni fase del processo produttivo, dalla ricerca di tessuti realizzati in puro cotone biologico, all’utilizzo di bottoni in madreperla australiana provenienti esclusivamente da coltivazioni ecosostenibili, fino ad un packaging realizzato con utilizzo di carte, scatole e plastiche riciclate a basso impatto.
La personalizzazione del prodotto è per l’Azienda un asset fondamentale per rispondere alle richieste di consumatori attenti ed esigenti. In base a ciò servizi “just in time” e “made to measure” sono fondamentali e sono garantiti con la massima efficienza grazie alla filiera corta del “Made in Italy”.

La distribuzione è effettuata attraverso il canale wholesail con oltre 350 punti vendita di cui il 90% ubicati nel mercato domestico ed il 10% principalmente nel mercato europeo. E’ inoltre presente un punto vendita direzionale con insegna Alexingh in Corso Italia 154 ad Arezzo dove vengono presentati in particolare i prodotti più innovativi e di ricerca dei brands aziendali.

Share

More Post