Privacy Policy Bretagna terra antica e incantata – Timenews24.it
  • Data loading...

Bretagna terra antica e incantata

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Nel corso del webinar organizzato da Atout France , condotto da Barbara Lovato Responsabile Ufficio Stampa, , è stata presentata , a numerosi giornalisti di settore, la destinazione Bretagna, in collaborazione con l’ufficio turismo bretone.

La Bretagna, regione a nord- ovest della Francia, protesa verso l’oceano atlantico è terra di contrasti, di leggende , di natura, di luci , di sensazioni. Coste rocciose si alternano a scogliere selvagge boschi misteriosi a castelli fortificati, isole abitate a isolotti vergini. Le coste della Bretagna si sviluppano per 2730 km , un litorale immenso che presenta la più alta concentrazione di fari al mondo, 80 , esiste anche un museo a loro dedicato, alcuni sono visitabili, saliti in cima lo sguardo si perde nell’immensità dell’oceano.

Il villaggio costiero di Carnac è famoso per i menhir e dolmen risalenti a circa 5000 anni fa testimoni di civiltà remote. Il pesce e i frutti di mare sono tra le prerogative culinarie della Regione , ostriche eccezionali e molluschi appena pescati da degustare sul posto spruzzati di limone e accompagnati da pane , burro e vino locale. Altra eccellenza gastronomica , il grano saraceno IGP, considerato l’”Oro bruno”, ricco di proprietà energizzanti, privo di glutine, coltivato nell’entroterra montagnoso della regione, utilizzato persino in prodotti della cosmesi bio. Tra i piatti tradizionali bretoni in pole position sono le crêpes e le galette. Le preparazioni sono simili:, le prime sono a base di farina di frumento , le seconde di farina di grano saraceno ,da degustare anche la galette-saucisse ripiena di salsiccia, il tutto accompagnato dal tradizionale sidro di mele locale, uno street food inserito anche nei menù di famosi chef come Bertrand Larcher, vere delizie del palato.

Le strutture alberghiere della Bretagna sono di ottimo livello e per ogni esigenza , tra i soggiorni alternativi si segnala il faro dell’Isola Vergine , antichi manieri ristrutturati, la casa sull’acqua o la “belle follie” dormire nella roulotte posizionata in bilico sulla sommità di un menhir. Quest’anno, la 108° edizione del Tour de France, evento sportivo di grande richiamo, parte da Brest il 26 giugno, con 4 tappe in Bretagna ( www.letour.fr )

Questa terra di grandi spazi, ricca di tradizioni e personalità è fonte d’ispirazione per numerosi artisti di ogni epoca, di grande importanza l’arte contemporanea, sculture posizionate in luoghi inattesi, come lo spettacolare Albero di pietra, in bronzo, dello scultore piemontese Giuseppe Penone nella tenuta di François Pinault a Dinard sulla costa, la straordinaria mostra della Collezione Pinault a Rennes, al Convento dei Giacobini, dal 12 giugno al 29 agosto, oltre al Festival di Fotografia a La Gacilly, da giugno a settembre .

Il litorale della Bretagna è favorevole agli sport acquatici , tra falesie e insenature, vere oasi di pace ideali per i trattamenti di benessere associati alla talassoterapia , nata proprio lungo queste coste . Momenti di relax per tornare in forma prima di proseguire la scoperta dell’anima della regione, a piedi , in vélo, in barca lungo i 600 km di canali .

L’artigianato locale annovera numerose eccellenze, le vetrerie artistiche delle Verreries de Bréhat, il fashion a Breizh , produzione di abbigliamento e accessori di ispirazione marinara , un must dei guardaroba, le borse nel vento realizzate con vele riciclate , una lavorazione artigianale che seduce gli amanti del mare.

Bretagna, una destinazione fuori dal tempo, luoghi di sogno, selvaggi e magici, da scoprire, per gli amanti di un turismo green e slow.

Per ulteriori informazioni :

www.bretagna-vacanze.com
www.france.fr
Facebook : France.fr
Twitter : @AtoutfranceIT

#ExploreFrance #ABientot

di BRUNO MUSSO





                                          

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post