“Cassino in Ischia” di Frank Ciota in lavorazione ad Ischia

Seleziona la lingua/Traduci

Si è svolta oggi presso la Sala Consiliare del Comune di Ischia Porto – alla presenza dei Sindaci dei Comuni dell’isola, delle Autorità Militari e del rappresentante del’Area Marina Protetta – la conferenza stampa di presentazione del film CASSINO IN ISCHIA. Gran parte delle riprese del film – prodotto da Cattleya per Isola Verde Films e DeFina Film Productions – si svolgeranno infatti sull’isola e tutti i Comuni saranno coinvolti.
A “raccontare” il film c’erano la produttrice Barbara DeFina, lo sceneggiatore Joseph Ciota e la produttrice esecutiva Cristina Giubbetti che hanno ringraziato i Sindaci e le autorità per lo straordinario sostegno avuto e l’accoglienza ricevuta.
La Film Commission Regione Campania e il suo direttore Maurizio Gemma hanno confermato la piena collaborazione con la produzione. Nella realizzazione del film verrà anche coinvolto il Giffoni Film Festival. Alcune scene saranno infatti ambientate proprio negli spazi della Cittadella del Festival.
Il film sarà distribuito su scala internazionale nel 2024 e offrirà un’ulteriore straordinaria occasione promozionale per la splendida isola d’Ischia.

Cassino in Ischia

Logline:

Un attore americano in declino e un regista italiano fallito vengono messi insieme dal destino nella vulcanica Isola d’Ischia, dove si alleano per realizzare il primo film in assoluto d’azione neorealista !

La Storia:

Nic Cassino è un attore americano di action movies che in passato ha ricevuto molti premi, ma ora, inerme di fronte al tempo che passa inesorabilmente, assiste al declino della sua carriera, rimpiazzato da nuove leve.

Sconsolato dalla mancanza di ingaggi, accetta un invito dal Giffoni Film Festival che ha programmato una retrospettiva sulla sua carriera. Gli italiani hanno sempre amato i suoi film e in questo momento, Nic ha bisogno di sentirsi amato.

Il Festival mostra anche la pellicola del regista Italiano Fabrizio Favuzzo, che però, non ha molta fortuna… la sala durante la sua proiezione è vuota, lasciandolo nella disperazione.

Alla disperata ricerca di ispirazione, Favuzzo – ospite ad Ischia dei genitori del fidanzato di sua figlia – decide di visitare la vicina villa – La Colombaia – del suo idolo Luchino Visconti, dove spera di trovare un’ispirazione per rilanciare la sua fallimentare carriera o un precipizio dal quale buttarsi.

Alla Villa, le preghiere del regista suicida vengono esaudite perché si imbatte in un quaderno contenente uno script del Maestro.

La sua euforia si trasforma presto però in disperazione quando scopre che il taccuino stesso è incompleto. Si incammina senza speranza verso il micidiale promontorio, ma è letteralmente investito da un team di guardie del corpo che scortano un sudato Nic Cassino nella sua mattinata di jogging. Infatti anche l’atletica star ha deciso di trascorrere del tempo sull’Isola Verde, ospite di un’attrice italiana, proprietaria di una splendida magione.

Come risultato di questo fatidico incontro l’improbabile coppia decide di imbarcarsi nell’avventura di realizzare il film incompiuto del Maestro.

Cassino in Ischia –da sinistra a destra Giubbetti, DeFina, Ciota

Frank Ciota, Regista – dichiarazione:

“Come regista italo-americano che ha girato film sia negli Stati Uniti Uniti che in Italia e che è cresciuto guardando i blockbuster americani così come i classici “neorealisti” del cinema italiano, “Cassino in Ischia” è davvero il film per cui sono nato.

Ispirato da una visita alla villa del Maestro Luchino Visconti, “Cassino in Ischia” è una commedia sfrenatamente originale, piena di cuore ed emozioni, una combinazione di talento e risorse americane con l’arte e la creatività italiana. Il film è caratterizzato da un cast internazionale di personaggi pittoreschi ed è rivolto al pubblico di tutto il mondo.

Ideato per essere girato in esterni sull’isola di Ischia, visivamente è un film straordinario, con una fotografia mozzafiato che cattura i lussureggianti paesaggi verdi dell’isola e le profonde sfumature blu del Mediterraneo così come tutta la passione e il romanticismo che c’è sull'”Isola Verde”.

“Cassino in Ischia” è soprattutto un viaggio indimenticabile ed esilarante, sia per i personaggi che per il pubblico. Pieno di umorismo e pathos e traboccante di bellissime immagini e musica, “Cassino in Ischia” è una vera commedia internazionale e il viaggio di una vita”.

Il Cast principale:

Nic Cassino – Ray Stevenson (RRR, Thor franchise)

Fabrizio Favuzzo – Ugo Dighero

Titina Monti – Miriam Candurro

Angioletto Di Meglio – Marcello Romolo

Nello Di Meglio – Simone Mazzella

Ombretta Favuzzo – Alessia Santalucia

Lorella Favuzzo – Carlotta Natoli

Filomena Di Meglio – Lucianna De Falco

La Troupe:

CASSINO IN ISCHIA è diretto da Frank Ciota e scritto da Joseph Ciota, i fratelli hanno precedente-mente collaborato alla realizzazione di Stiffs e Ciao America.

Produttrice – Barbara De Fina (Casino, Quei Bravi Ragazzi)

Produttrice Esecutiva Cattleya – Cristina Giubbetti

Scenografia – Tiziana Liberotti

Fotografia – Patrizio Patrizi

Casting – Costanza Boccardi

Costumi – Francesca Brunori

Trucco – Federico Laurenti

Acconciature – Michela Barberini

8 settimane di riprese di cui 3 nella splendida cornice ischitana. Le riprese si svolgeranno nei comuni di Ischia Porto, Lacco Ameno, Forio, Barano e Serrara/S.Angelo.

La Colombaia sarà protagonista d’eccezione tra le location scelte.

Oltre 180 componenti di troupe, 40 attori tra protagonisti e comprimari e oltre 600 comparse per le riprese al Festival di Giffoni Valle Piana.

Il film è prodotto da Isola Verde Films e DeFina Film Productions, i produttori esecutivi includono Frank Ciota, Joseph Ciota e Cristina Giubbetti per Cattleya.

CASSINO IN ISCHIA è un’acquisizione di Republic Pictures che sarà distribuita da Paramount Global Content Distribution.

Share

More Post