Privacy Policy Costa Azzurra novità green per l’autunno e l’inverno – Timenews24.it

Costa Azzurra novità green per l’autunno e l’inverno

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Si è svolto a Milano, il 15 novembre alla Terrazza Palestro e 16 da Identità Golose, con showcooking in diretta, da Atout France e dalla Costa Azzurra, con il CRT e una serie di partner che hanno presentato una Riviera diversa, slow e green , alla presenza di numerosi giornalisti di settore , un workshop e conferenza stampa interamente dedicato alla Costa Azzurra con gli innumerevoli eventi culturali, gastronomici, di shopping e benessere.

Il CRT Costa Azzurra ha proposto la nuova filosofia “Slow Tourism”, un modo per vivere la Francia ognuno al proprio ritmo, un week-end slow a piedi, in bicicletta, a cavallo, anche a bordo di un treno a vapore, nel segno del rispetto della natura, del verde, della sostenibilità, e naturalmente dell’arte di vivere. Scoprire o riscoprire la Strada della Mimosa, e la novità delle Micro-Avventure in Costa Azzurra, avventure in versione ridotta e di breve durata che richiedono poca preparazione e poco budget e puntano a un turismo più autentico.

La Costa Azzurra , dal clima mite tutto l’anno, rappresenta per gli italiani e non solo, una delle principali mete turistiche per scoprire e apprezzare le meraviglie naturali , culturali e identitarie di questo territorio unico dai mille volti colori e profumi di questa terra generosa fonte di ispirazione, nei secoli , di numerosi artisti , poeti, fotografi.

Antibes-Juan-les-Pins, è una destinazione ideale per il turismo slow, città ecologica dal 2019,invita a scoprire i suoi giardini, in particolare il giardino botanico di Villa Thuret, il sentiero Tire-Poil intorno al Cap d’Antibes, e il prossimo Week-end del Design e delle Arti il 3-5 dicembre 2021 www.antibesjuanlespins.com

Biot, ha un’identità culturale ricca e varia, insignita del marchio « Ville et Métiers d’Art » dal 1997, capitale del vetro contemporaneo in Francia, e animata da mercatini provenzali e da artisti i cui laboratori sono aperti al pubblico tutto l’anno: soffiatori di vetro, ceramisti, mosaicisti, creatori di gioielli e illustratori . Tra le proposte slow natura: il fiume La Brague attraversa un parco naturale protetto, da visitare .
www.biot-tourisme.com

Mentone, fra Riviera e Valle delle Meraviglie, offre visite sul tema del limone, il frutto simbolo, oltre alla celebre Festa del Limone dal 12 al 27 febbraio. E tour ecologici in bici elettriche e a idrogeno, lungo la costa e verso i rilievi
www.menton-riviera-merveilles.fr

Cannes ha appena ottenuto, il 22 ottobre, il titolo di “Migliore destinazione europea di festival ed eventi” ai World Travel Awards 2021, gli Oscar del turismo, e propone week end pass per brevi vacanze slow e il nuovo straordinario ecomuseo sottomarino al largo dell’isola Sainte-Marguerite, è costituito da sei grandi teste scolpite dall’artista britannico Jason deCaires Taylor e posizionate sul fondale a una profondità tra i 3 e i 5 metri, accessibili a tutti . Alte due metri, pesanti circa dieci tonnellate, le sei statue sono state realizzate in un materiale ecologico in modo da poter offrire rifugio ai pesci.
www.cannes-destination.fr

Grasse, cinque secoli fa, si è lanciata nell’arte della profumeria, un mondo di profumi che ancora oggi rende ricca di fascino e unica la città e attrae visitatori da tutto il mondo. La capitale dei profumi invita alla scoperta del Museo Internazionale della Profumeria ( www.fragonard.com ) e del suo territorio, delle località sciistiche dell’Audibergue e Gréolières e della Riserva biologica dei Monts d’Azur, 700 ettari di natura dove convivono, in libertà, il bisonte europeo, cervi, caprioli, camosci, l’aquila reale…
www.paysdegrassetourisme.fr

Saint-Paul de Vence, rifugio “slow” per gli amanti dell’arte e della storia, propone un tour in realtà aumentata del villaggio, un autentico viaggio nel tempo con l’ausilio di un tablet, e il nuovo percorso d’interpretazione delle fortificazioni volute da Francesco I
www.saint-pauldevence.com

Roquebrune-sur-Argens offre il fascino del suo villaggio millenario e il borgo marino di Les Issambres, con la talassoterapia, le passeggiate nella natura, l’inedita “Balade Terroir” un itinerario del territorio per scoprire il quartiere della Bouverie e i suoi vigneti e apicoltori in minicar elettrica e il nuovo museo Maison de la Préhistoire
www.rochebrunesurargens-tourisme.fr

Villeneuve-Loubet, città che diede i natali al grande chef Auguste Escoffier, la sua casa è stata trasformata in museo. Numerosi gli itinerari green per vivere al ritmo della natura, lungo il piccolo fiume Loup, sito protetto, sulla costa lungo la famosa Marina Baie des Anges, a piedi e in bicicletta, e dal litorale al cuore del villaggio, nel verde.
www.villeneuve-tourisme.com

Nizza Metropoli invita a percorrere i 42 km della prima GR de Pays des Alpes Maritimes, Lou Camin Nissart. E poi a scoprire le tradizioni gastronomiche all’Atelier Cuisine Niçoise, i quartieri e le architetture entrate nel Patrimonio Unesco, i musei, a cominciare dal MAMAC, oltre all’itinerario di mountain-bike Nizza-Auron, dal mare alle vette del parco del Mercantour. Nizza Metropoli è la scelta naturale per un turismo sostenibile, per chi ama una vacanza attiva, come per chi cerca una vacanza all’insegna del relax.
www.nicetourisme.com

Per un tocco glamour, un weekend di shopping a CAP3000, centro commerciale must per lo shopping su misura, sostenibile e slow, sul mare della Costa Azzurra, a St Laurent du Var accanto all’aeroporto Nice Côte d’Azur. Capsule@Cap3000 concept store di marche locali di tendenza, Corso, spazio premium di lusso e design e Corso Collector, il vintage di lusso, Fragonard, la maison di profumeria di Grasse che celebra il savoir faire e il territorio e lancia nuovi prodotti che rendono omaggio alla capitale, Parigi: l’eau de toilette Belle de Paris e il diffusore Rêve de Paris
www.cap3000.com

Arte di vivere al ritmo della Natura, fra suggestioni culturali, artistiche, gastronomia e prodotti d’eccellenza: è una destinazione ideale per programmare una vacanza di scoperte.

La Costa Azzurra gode di un legame profondo con la clientela italiana, nato dalla prossimità geografica, culturale e storica. In particolare, l’attrattività della Costa Azzurra deriva soprattutto dal suo dinamismo e dalla capacità di offrire un’offerta ampia e varia tutto l’anno.

www.cotedazurfrance.fr
www.cotedazur-sejours.com
www.cotedazur-card.com
www.it.france.fr

#CotedAzurFrance – #ExploreFrance – @visitcotedazur

di BRUNO MUSSO

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post