Privacy Policy Galup Impresa Vincente 2022 – Timenews24.it

Galup Impresa Vincente 2022

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Si è svolta mercoledì 9 novembre, nella splendida cornice dell’Auditorium Varco a Cuneo, la cerimonia di premiazione delle “Imprese Vincenti” 2022 per le aree del Piemonte e Liguria. Un evento che si inserisce all’interno del roadshow organizzato da Intesa Sanpaolo, giunto quest’anno alla sua quarta edizione e che si conferma in crescita anche in ragione del crescente numero di PMI che volontariamente hanno presentato candidatura. Il dato infatti fa registrare 4000 imprese candidate, delle quali 140 sono state selezionate su tutto il territorio nazionale e di queste 10 sono presenti nelle aree geografiche piemontesi e liguri.
Una quarta edizione particolarmente significativa per i temi a cui il progetto si è riferito, con particolare attenzione alle tematiche relative investimenti, innovazione, sostenibilità, capitale umano, export, presenza internazionale e rapporto con il territorio.

Dieci eccellenze, operanti in settori merceologici differenti, che hanno avuto modo di raccontarsi, mettendo a fattor comune grandi storie di imprenditoria, tra le quali Galup, che riceve questo riconoscimento in un anno particolarmente importante. Il 2022 segna infatti per l’azienda di Pinerolo, il raggiungimento del traguardo dei primi 100 anni di storia.

Un obiettivo che – come ha sottolineato Stefano Borromeo – AD Galup – costituisce un vero e proprio motivo di orgoglio per un’azienda che fa parte della storia dell’alta pasticceria italiana, un brand fedele compagno dei momenti di festa degli italiani. “La nostra storia inizia nel 1922, ma è il 2014 quando inizia la nostra storia recente, con l’arrivo alla guida dell’azienda di Giuseppe Bernocco e del socio Sebastiano Astegiano. Dal 2014 abbiamo infatti realizzato un percorso di investimenti che ha interessato l’intero stabilimento di Pinerolo, i macchinari e le attrezzature. Oggi siamo un’industria di qualità la cui crescita è caratterizzata da piccoli e continuativi passi verso il futuro. Ed è con questa filosofia che uno dei principali investimenti di Galup è stato ed è rappresentato dal capitale umano, da quelle persone che quotidianamente vivono una realtà aziendale in crescita, il team Galup ha infatti un’età media di circa 30 anni, ed è parte integrante di quel futuro che vogliamo costruire”.

Un 2022 quindi ricco di momenti emozionanti per Galup che festeggia i suoi 100 anni anche con questo riconoscimento di Impresa Vincente, momenti che contribuiscono a rendere ancora più bella e interessante una storia tutta italiana iniziata nel 1922 con l’invenzione del panettone che non c’era.

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post