Privacy Policy Il Lupo e il Leone – Timenews24.it

Il Lupo e il Leone

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Dopo lo straordinario successo di Mia e il Leone Bianco, il regista Gilles de Maistre torna con un nuova emozionante avventura nel regno animale! #soloalcinema

Uscita: 20 gennaio 2022 – Con: Molly Kunz , Graham Green , Charlie Carrick, Derek Johns, Rhys Slack , Evan Buliung

Sceneggiatura: Prune de Maistr – Una produzione: MAI JUIN PRODUCTIONS, GALATÉE FILMS ET STUDIOCANAL un’esclusiva per l’Italia LEONE FILM GROUP, in collaborazione con RAI CINEMA

ph Emmanuel-Guionet

Le riprese si sono svolte da maggio 2019 a luglio 2020 in 6 sessioni in Quebec, a Saint-Alexis-des-Monts, Lac Sacacomie

Movie Animal Protected certifica che il film Il Lupo e il Leone è stato girato nel rispetto delle migliori condizioni per il benessere degli animali.

Sinossi

La morte del nonno riporta Alma (Molly Kunz), talentuosa studentessa di musica di New York, tra i boschi canadesi in cui ha trascorso l’infanzia. Qui una notte, dopo una violenta tempesta, precipita un aereo con a bordo un cucciolo di leone destinato al Circo di Alan (Evan Buliung). La mattina seguente Alma lo ritrova e lo porta a casa, non prima però di aver salvato un raro esemplare di Lupa d’Argento dalle presunte grinfie di Eli (Charlie Carrick) e Charles (Derek Johns), due scienziati che studiano l’animale per il ripopolamento.

Improvvisamente la baita si affolla, con la lupa che porta tra quelle mura un lupacchiotto, a cui Alma si affeziona tanto da abbandonare la carriera di pianista. Dopo la misteriosa sparizione della lupa, la ragazza decide di prendersi cura della bizzarra coppia di cuccioli, venendo scoperta da Joe (Graham Greene), padrino di Alma e caro amico del nonno.


I cuccioli che nel frattempo stanno crescendo, hanno bisogno anche di un nome e Alma – dopo un’analisi dei comportamenti – li chiama “Mozart” il lupo e “Dreamer” il leone.
Ma con due animali così, i rischi sono sempre dietro l’angolo e un giorno, per scongiurare una possibile aggressione ad una mamma e sua figlia che troppo si erano avvicinate alla proprietà, Alma rimane gravemente ferita e finisce in ospedale in coma: Mozart e Dreamer vengono così portati via dalla Protezione Animali.

Al risveglio Alma è più che mai intenzionata a ritrovare i suoi animali per riportarli a casa, ma Mozart è stato mandato nella riserva in cui lavorano Eli e Charles, mentre Dreamer viene riconsegnato al legittimo proprietario e ribattezzato “Monster” e usato come attrazione di successo durante gli spettacoli circensi.
Ma il legame tra Mozart e Dreamer è talmente forte da permettere ad entrambi di fuggire dalla prigionia e rimettersi in marcia verso casa.
Alma, che li cerca senza sosta è aiutata anche da Eli e Charles che hanno finalmente compreso la situazione. Anche Alan, in compagnia del figlio Rapha (Rhys Slack), si mette alla ricerca della sua attrazione principale, prima che venga trovata dalle forze dell’ordine.

Dopo diverse peripezie finalmente Alma si ricongiunge a Mozart e Dreamer, riuscendo a sfuggire incolumi dalla caccia di Alan e della polizia che li riteneva ingiustamente pericolosi.

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post