Privacy Policy Istruzioni per visitare il Glacier National Park in Montana nel 2022 – Timenews24.it
  • Data loading...

Istruzioni per visitare il Glacier National Park in Montana nel 2022

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

I visitatori del Glacier National Park, Montana, nel 2022 potranno utilizzare un sistema di biglietti per accedere a porzioni del parco dal 27 maggio all’11 settembre 2022. Questo sarà il secondo anno consecutivo del sistema di biglietti pilota nel parco, ideato per gestire volumi di traffico elevati ed evitare ingorghi.

Il programma pilota del 2021 del sistema di biglietti ha ridotto con successo il traffico sulla Going To The Sun Road (GTSR) durante le ore di punta e ha eluso la necessità di chiuderne completamente l’accesso a causa della congestione stimata superiore di 35 volte. Questo è stato un grande risultato nonostante i numeri di visite del 2021 che vantano attualmente il secondo più alto record per il parco. Evitare il blocco del traffico ha garantito anche l’accesso ai veicoli di emergenza e impedito lunghe attese dei veicoli sulla Highway 2 fuori dal parco.

Oltre al biglietto, ogni veicolo che entra nel parco deve avere un pass d’ingresso per ogni punto d’ingresso nel parco. Questi pass includono uno dei seguenti: un pass per veicoli da $35, valido per sette giorni; un Interagency Annual/Lifetime Pass valido o un Glacier National Park Annual Pass.

I visitatori con prenotazioni di alloggio, campeggio, trasporto o attività commerciali all’interno del corridoio GTSR possono utilizzare la loro prenotazione per l’ingresso al posto di un biglietto di $ 2. (La zona di North Fork non offre alloggio, trasporto o servizi commerciali e il campeggio funziona sulla base del “first come, first served”.)

Le navette del parco opereranno nel 2022. I livelli di servizio sono ancora da decidere.

Il parco prevede una congestione continua a Two Medicine e Many Glacier. Come negli anni passati, l’ingresso sarà temporaneamente limitato quando queste aree raggiungeranno la capacità massima consentita. I visitatori sono invitati a pianificare la loro visita al di fuori delle ore di punta (10.00 -14.00). I visitatori con prenotazione di servizi (ad es. gite in barca, alloggio, passeggiate a cavallo, escursioni guidate) in queste valli saranno ammessi anche durante le restrizioni temporanee.

Il personale del parco sta attualmente lavorando ai dettagli per un progetto di utilità per l’estate 2022, che potrebbe richiedere la chiusura notturna del lato ovest della Going-to-the-Sun Road, ad eccezione dei veicoli di emergenza. Maggiori dettagli su questo progetto saranno disponibili, ma i visitatori dovrebbero considerare una chiusura da tarda notte alle prime ore del mattino, da Apgar al Lake Mcdonald Lodge da giugno a settembre.

Per alleviare la congestione, un biglietto per veicolo sarà di nuovo richiesto per entrare nella Going-to-the-Sun Road (GTSR) al West Entrance, St. Mary Entrance e la nuova Camas Entrance.

Nel 2022, un biglietto per veicolo sarà richiesto anche alla Polebridge Ranger Station per visitare la zona di North Fork del parco.

I biglietti GTSR e North Fork saranno due, separati. Il parco prevede che una parte dei biglietti saranno disponibili entro l’inizio di marzo. Come l’anno scorso, i visitatori dovranno creare un account su gov ( https://www.recreation.gov/) per ottenere i biglietti. Anche se il parco non fa pagare i biglietti, Recreation.gov addebita una tassa di servizio non rimborsabile di $ 2.

I biglietti non saranno richiesti alla St. Mary Entrance prima dell’apertura completa della GTSR, di solito a fine giugno. Una volta che la rimozione della neve e la preparazione della strada saranno completate e la strada verrà aperta ai veicoli per il Logan Pass, i biglietti saranno richiesti all’ingresso St. Mary fino all’ 11 settembre 2022.

Il parco offrirà biglietti di tre giorni per la GTSR invece del biglietto di sette giorni offerto lo scorso anno e biglietti di un giorno per il North Fork.

Il campeggio Apgar e Sprague Creek richiederanno la prenotazione anticipata in aggiunta al campeggio Fish Creek e St. Mary. Le prenotazioni saranno disponibili su gov nel 2022. I campeggi Rising Sun e Avalanche seguiranno la norma del “first come, first served”. Il parco prevede che tutti i campeggi saranno operativi nel 2022.

Recreation.gov ( https://www.recreation.gov/) è il partner designato di 12 agenzie federali per effettuare prenotazioni a 4.200 strutture e attività e oltre 113.000 siti individuali prenotabili in tutto il paese. Benché partner, il loro sito web non è gestito da Glacier National Park.

Ulteriori dettagli sul sistema dei biglietti sono ancora in fase di sviluppo. Il sito ufficiale del parco – https://www.nps.gov/glac/index.htm – fornirà aggiornamenti man mano che ulteriori informazioni saranno disponibili.

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post