Privacy Policy L’Alba sulla Tenuta Masseria Chicco Rizzo va in onda su Rai Uno – Timenews24.it

L’Alba sulla Tenuta Masseria Chicco Rizzo va in onda su Rai Uno

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

L’alba nelle campagne di Tenuta Masseria Chicco Rizzo strega il regista di Linea Blu, che la immortala e la manda in onda su Rai Uno. E’ successo sabato 2 luglio. Durante la bellissima puntata della nota trasmissione televisiva su Rai Uno, dedicata al Salento, è apparso per pochi secondi il sole nascente sulla Masseria Chicco Rizzo che accendeva di rosso il cielo e le campagne (www.masseriachiccorizzo.it).

A vivere questo attimo in diretta è stato proprio il regista Giuseppe Govino che (ora lo possiamo rivelare) assieme al bravissimo conduttore Fabio Gallo ha scelto di soggiornare nella Tenuta Masseria Chicco Rizzo, a Sternatia, mentre erano entrambi impegnati con le riprese di Linea Blu.

Del resto, la masseria non è nuova nel dare ospitalità a vip e volti noti del jet set. Lo sanno bene anche gli artisti della Notte della Taranta #nottedellataranta.

Circondata dalla quiete della campagna la Tenuta Masseria Chicco Rizzo si trova ad appena 15 chilometri dalle splendide marine di Melendugno. E così… i due professionisti, svegli all’alba per raggiungere i pescatori che li attendevano a San Foca sono stati affascinati dalla palla di fuoco che si levava dalle campagne, tanto da voler far vivere la stessa emozione, provata da loro, ai milioni di telespettatori su RAI UNO.

Racconta la direttrice di Spiagge, Carmen Mancarella: “E’ stato questione di attimi e di emozioni… il regista non ci ha pensato su due volte a riprendere questo spettacolare momento, decidendo poi di inserirlo nella puntata andata in onda su RAI UNO. Ho avuto l’onore di vivere quasi in presa diretta questa emozione. Infatti, quando ci siamo visti a San Foca, il maestro Govino mi ha raccontato di essere stato letteralmente stregato da tanta bellezza”.

La direttrice di Spiagge svela anche qualche altro simpatico retroscena dietro le quinte di LINEA BLU, con cui ha avuto l’onore di collaborare, segnalando storie e location: “Le riprese a San Foca della puntata di Linea Blu sono state protette dalla fortuna: infatti la troupe era appena scesa dalla barca dopo l’intervista con Carlo Petrachi, quando a San Foca si è scatenata una bomba d’acqua. Nel terzo set, la campagna di Antonio Mangè che ha incarnato un po’ tutti noi salentini: gente di mare e di terra…le telecamere sono state protette dagli ombrelli per consentire le riprese. Ma si trattava solo di una pioggerellina fastidiosa”.

La rivista Spiagge (www.mediterraneantourism.it)  diretta da Carmen Mancarella ha avuto modo di collaborare nella scelta delle storie con i bravissimi professionisti di Linea Blu. Un ringraziamoento va in particolare alle programmiste Giuseppina Rossi e Annalisa Andruccioli.

Con veri e propri tocchi di pennello, il regista Giuseppe Govino ha dipinto il Salento come una tavolozza dai mille colori”. Con la bravura di Fabio Galli, la creatività e la competenza di Donatella Bianchi, che ha raccontato le più appassionati storie da Porto Cesareo, il mix è stato veramente esplosivo.

Per rivedere  tutta la bellissima puntata su Ray Play

Condividi questo contenuto con chi vuoi tu su Whatsapp!

https://www.raiplay.it/video/2022/06/Linea-Blu—Porto-Cesareo—02072022-82dc1464-38be-4598-b75d-d36225676bdb.html?wt_mc=2.www.wzp.raiplay.

www.masseriachiccorizzo.it

Carmen Mancarella

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post