Mostra-mercato YouNique: Alto artigianato, arte contemporanea e design a Lugano

Seleziona la lingua/Traduci

Da venerdì 22 marzo a domenica 24 marzo, la città di Lugano torna a raccontare e ad accogliere artisti, gallerie d’arte contemporanea internazionali e l’alto artigianato artistico con la quinta edizione di YouNique – Fine Craft Art & Design, la mostra mercato in cui il saper fare è strettamente connesso con l’arte e il design. Una nuova edizione che, sulla scia del successo delle precedenti, pone sempre di più l’accento sull’arte contemporanea, contemplando così una proposta completa dedicata all’arte, da quella decorativa a quella visiva, con una forte presenza quest’anno anche della fotografia.

Teatro della manifestazione – ideata e curata da Andrea Peri, direttore, e Sonia Gaffuri, event manager di Target Management – sono come sempre le sale riccamente decorate di Villa Ciani, dimora ottocentesca di grande fascino affacciata sulle sponde del lago Ceresio nel cuore di Lugano.

Le opere dei tanti artisti indipendenti presenti, delle gallerie d’arte e dei maestri artigiani danno vita a un percorso espositivo che, come sempre, vuole valorizzare il pezzo unico e raccontare il saper fare in tutte le sue accezioni più esclusive e preziose, spaziando non solo nell’alto artigianato e nel design, ma anche nell’arte contemporanea tout court.

Quest’anno, poi, un focus particolare è riservato al mondo della fotografia grazie alla presenza dell’Associazione Culturale Emergenze Fotografiche e della galleria Meta.Project che espone, tra le altre, le opere fotografiche di Giorgio Lotti, uno fra i più noti fotoreporter italiani viventi.

Si rinnovano, infine, i prestigiosi patrocini all’evento da parte di Fondazione Cologni Mestieri d’Arte e Michelangelo Foundation che anche quest’anno è presente a YouNique con la Homo Faber Guide e con uno dei suoi artigiani svizzeri più talentuosi: Miki Eleta, Maestro orologiaio di incredibile valore.

Giunta alla sua quinta edizione, da venerdì 22 marzo a domenica 24 marzo torna nelle sale neoclassiche di Villa Ciani a Lugano YouNique – Fine Craft Art & Design, la mostra mercato dedicata all’alto artigianato artistico e all’arte contemporanea.

Con il patrocinio ed il contributo della Città di Lugano e Lugano Region, il patrocinio di OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, Confartigianato Firenze, Fondazione Cologni Mestieri d’Arte e Michelangelo Foundation, YouNique – Fine Craft Art & Design è ideata e curata da Andrea Peri, direttore, e Sonia Gaffuri, event manager di Target Management, società svizzera specializzata in progetti ed eventi “bespoke” per il mondo delle eccellenze e dell’arte. Dal 2022, inoltre, l’evento è entrato a far parte del circuito di Wellmade, piattaforma che ha l’obiettivo di diffondere la cultura della qualità e riunire le diverse realtà che quotidianamente lavorano per la valorizzazione e la promozione dell’artigianato d’eccellenza. A questo si aggiunge, dall’anno scorso, la presenza di YouNique – Fine Craft Art & Design nella Homo Faber Guide, un progetto esclusivo della Michelangelo Foundation che riunisce e mette in connessione attraverso una piattaforma digitale tutta l’eccellenza dell’artigianato a livello mondiale, dagli artigiani di talento, agli atelier, ai produttori, ai musei e alle mostre. Inoltre tra i partner quest’anno partecipa anche Technogym, noto brand di attrezzi per lo sport all’avanguardia dal design unico e intramontabile.

Prima novità del 2024 è l’aggiunta di un giorno in più di apertura: non più due, ma tre giornate di mostra–mercato, in cui venerdì 22 marzo sarà dedicato agli operatori del settore e alla stampa, pur garantendo la possibilità di accedere alla manifestazione anche al pubblico.

Meta.Project Giorgio Lott _Re Umberto di Savoia

Dai dipinti alla fotografia, dai mosaici ai vetri e alle sculture, dai tessuti pregiati a preziosi gioielli, passando per gli oggetti di design, che siano complementi d’arredo, accessori o persino attrezzi fitness, il “saper fare” e la creatività sono i protagonisti di YouNique – Fine Craft Art & Design che punta ancora di più sull’esclusività dell’arte in ogni sua forma e sull’unicità del manufatto.

Sì, perché YouNique, diventata ormai un importante punto di riferimento nel panorama dell’alto artigianato artistico in Svizzera e nel Nord Italia, continua a implementare con questa nuova edizione la sua presenza nel mondo dell’arte, ospitando ancora una selezione esclusiva di gallerie internazionali d’arte contemporanea e di artisti indipendenti.

Uno spazio particolare è dedicato all’arte della fotografia grazie all’Associazione Culturale Emergenze Fotografiche – gruppo di artisti emergenti accumunati dalla maturità data dall’età e dall’esperienza che portano nei loro lavori emozioni e riflessioni legate all’età adulta, a ciò che ha dato significato alla loro vita e a cosa riserva il domani – e alla galleria Meta.Project che presenta, tra gli artisti rappresentati, gli scatti di Giorgio Lotti, fotoreporter italiano fra i più noti del paese, che ha realizzato la foto più stampata al mondo (con oltre cento milioni di copie), il ritratto ufficiale del politico cinese Zhou enLai. Inoltre, Meta.Project parteciperà con un progetto innovativo legato al mondo virtuale e agli NTF: otto artisti, tutti fotografi, oltre a esporre le loro opere fisiche propongono una selezione dei loro NFT nella galleria virtuale di Meta.project. Ogni visitatore, indossando un visore, può vivere così un’esperienza totalmente immersiva nel Metaverso. Tra le gallerie presenti, anche Promoart, una realtà eclettica che si dedica da anni a promuovere l’arte e la cultura nelle sue molteplici forme, la luganese Deep Gallery con gli artisti Chiara Magni, Milo, Antonio Murgia e Knulp, Madeinartgallery, uno spazio espositivo di arte contemporanea cinese in costante evoluzione, e AASpazioArte, nuova realtà su Lugano orientata all’arte contemporanea sia astratta che figurativa.

Un particolare progetto è dedicato alla Sardegna con la mostra Vento, pietra, acqua che presenta una speciale connessione tra arte contemporanea, design, e cultura popolare attraverso il lavoro di artisti, designer e artigiani selezionati nel panorama contemporaneo sardo quali Lalla Lussu, Mara Damiani, Paulina Herrera Letelier, Jubanna, Maria Jole Serreli e Simone Dulcis che danno vita a oggetti, segni e i temi legati al patrimonio dell’isola e ne rafforzano l’immagine e il valore, in perfetto equilibrio tra sperimentazione e tradizione.

Infine, due prestigiose realtà rinnovano i loro patrocini all’evento: Fondazione Cologni Mestieri d’Arte e Michelangelo Foundation, presente anche quest’anno a YouNique con il progetto Homo Faber Guide che avrà come rappresentante un artigiano svizzero di incredibile valore, Miki Eleta. Maestro Orologiaio, dal 2008 nell’Académie Horlogère des Créateurs Indépendants, realizza i suoi complessi orologi nel solco della tradizione dell’alta orologeria svizzera, creando al tempo stesso opere d’arte uniche e innovative.

YouNique – Fine Craft Art & Design è questo e molto di più: una tre giorni per ammirare e acquistare dei pezzi unici, ma soprattutto per conoscere artisti che esplorano vari medium e dialogano con la contemporaneità e l’attualità, per osservare abili artigiani mentre danno vita alle loro creazioni dal vivo e per comprendere cosa significa essere un maestro d’arte che custodisce storia e tradizioni, usando al contempo immaginazione ed esperienza.

Michou Manzolini

Gli artisti indipendenti, le gallerie e gli artigiani del lusso che saranno protagonisti della quinta edizione di YouNique – Fine Craft Art & Design sono:

Alessandro Di Marco, Ambientazioni Carraro, Amirata Winter, Atelierartinbronzo, Atelier Taftique by Jules Vissers, Boite D’or Lugano, Carlo Zoli, Claudia Hartmann, Davide Maule, Diego Guidi, Elisabeth Huebscher, Eva Antonini, Federico Pinto Schmid-DiPinto, Francesca And Elia Works, Francesca Calzolari, Francois Bonjour, Gianni Mirone, Gilde Scarti e Mestieri, Glendavid, Miki Eleta per Homo Faber, Iliana Ilieva, Irena Dragova, Johannes Weinsheimer, La Galleria Art & Design, Laura Meroni Design Collection, Lorenzo Foglia – Foglia Firenze 1935, Manuela Mollwitz, Michou Manzolini, K-Over, Pusterlamarmi, Rh + Art Design And Creation di Gianni Rodenhauser e Judith Holstein, Rossana Riboldi, Serena Luxury Mosaics, Studio Andrea Polcri, Ivan Kunz, Technogym, Madeinartgallery con Zhang Hong Mei, Xu De Qi e Chen Wenling, AA Spazio Arte con Fabio Calvetti, Kane Mclay, Pierre Rulens, Marco Vido, Cesare Viola e Angela Toscanini, Meta.Project con Elena Rivautella, Alice Serafino, Giorgio Lotti, Andrea Mori, Davide Jelmini, Diego Dominici, Cesare Gualdoni e Mauro Guglielminotti, Associazione Culturale Emergenze Fotografiche con Carlo Zoppi, Matteo Cervone, Luca Zampini e Roberto Pagliani, Deep Gallery con Chiara Magni, Milo, Antonio Murgia e Knulp, Promoart, IN.TUR. con Lalla Lussu, Mara Damiani, Paulina Herrera Letelier, Jubanna, Maria Jole Serreli e Simone Dulcis.

Durante i tre giorni di mostra-mercato, ci sarà un focus sull’arte contemporanea a cura della galleria Meta.project che presenta un palinsesto di incontri ed eventi.

Nella sala di Meta.project sarà predisposta una postazione dove il visitatore potrà indossare il visore e vivere così un’esperienza immersiva nel metaverso, esplorando le opere di otto fotografi.

Inoltre l’artista Federico Pinto Schmid, conosciuto come DiPinto, darà dimostrazioni di live painting, creando opere d’arte dal vivo.

Lungo tutto il percorso di Villa Ciani poi ci sarà una mostra diffusa con le fotografie di Giorgio Lotti, in particolare quelle del suo progetto “Artisti” per cui ha immortalato molti dei personaggi che hanno fatto la storia degli ultimi 50 anni, tra cui Andy Warhol, Yayoi Kusama, Lucio Fontana e tantissimi altri.

Infine due incontri, sabato 23 marzo alle 16 “L’affascinante mondo degli NFT” in cui con l’Avv. Elena Rivautella, amministratrice di Meta.project sa, spiegherà cosa sono gli nft, la blockchain, quali sono gli artisti che hanno avuto successo nel mercato nft, e perchè acquistarli. Infine domenica 24 marzo sempre alle 16 ci sarà una conferenza a tema “Fotogiornalismo” con Giorgio Lotti.

Share

More Post