Privacy Policy Nuove cantine Smeg: l’arte di conservare i vini – Timenews24.it
  • Data loading...

Nuove cantine Smeg: l’arte di conservare i vini

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Il mondo dei vini pregiati e i segreti della loro conservazione si svelano all’ambiente domestico: le cantine Smeg, come scrigni dall’estetica ricercata quanto il loro contenuto, arredano le cucine degli amanti del buon vino. Le cantine Smeg si avvalgono delle tecnologie più evolute per il corretto mantenimento e invecchiamento dei vini. I materiali con cui sono realizzate sono il risultato di un’attenta ricerca, in collaborazione con esperti sommeliers che hanno contribuito alla realizzazione di una gamma di prodotti eccellenti per caratteristiche tecniche e qualitative.

Disponibili nella versione da 82 cm e 45 cm, Smeg presenta anche l’inedito formato da 60 cm, che si coordina perfettamente con gli altri elettrodomestici Smeg con estetiche Dolce Stil Novo, Linea e Classica, abbinando così prodotti dalle più diverse funzionalità come i forni da 60 cm.

Le nuove cantine vino Smeg da 60 cm hanno una capacità di carico fino a 29 bottiglie e la cella interpreta l’equilibrio tra funzionalità ed estetica, con supporti ergonomici estraibili in rovere di Slavonia che si prestano a seguire la forma delle bottiglie indipendentemente dal loro diametro, dalle bordolesi alle champagnotte.

Oltre a mantenere un livello di umidità tra il 60 e l’80%, considerato ottimale per la conservazione del vino a lungo termine, sono in grado di garantire una temperatura interna costante grazie ad un sistema di controllo elettronico ad alta precisione.

Nelle cantine Smeg da 60 cm sono presenti 2 zone a temperatura regolabili in modo indipendente tramite display LCD posizionato internamente che conferisce inoltre alla cantina un aspetto pulito e minimale. La presenza di due vani separati consente la gestione delle due diverse zone per la conservazione di bottiglie che necessitano di condizioni termiche differenti, è possibile infatti impostare contemporaneamente i gradi necessari per la degustazione di vini rossi, vini bianchi e/o champagne.

Le cantine Smeg sono inoltre dotate di un sistema di raffreddamento che riduce al minimo le vibrazioni, mentre i ripiani, a scorrimento controllato grazie alle guide telescopiche, permettono di estrarre agevolmente le bottiglie in modo pratico e sicuro evitando frizioni o movimenti troppo bruschi.

Infine, la scelta dell’illuminazione a LED fredda, che è doppia nelle cantine da 60 cm,consente una perfetta visibilità dei ripiani.

Per tutti i modelli di cantine da incasso Smeg la produzione è completamente Made in Italy, importante espressione di radicamento alle origini, amore per la bellezza e ricerca di autenticità.

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post