Privacy Policy Vialattea, stagione sciistica 2022/2023 – Timenews24.it

Vialattea, stagione sciistica 2022/2023

Seleziona la lingua/Traduci

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

Si è svolta la conferenza stampa di presentazione della stagione sciistica 2022/2023 di Vialattea, l’apertura è prevista per il 7 dicembre sino al 10 aprile. Tra le principali novità di questa stagione si segnala il nuovo logo, un’icona senza tempo in cui le lettere V e L si fondono in una forma unica che racchiude al suo interno il profilo di due montagne. Altra novità la nuova seggiovia Cit Roc, con cabine da 6 posti , la lunghezza è di 1.211 metri, 325 m di dislivello, il nuovo impianto, firmato Leitner, è altamente performante ed aumenterà la portata oraria di sciatori da 2400 a 2600.

La conferenza è iniziata con il saluto di Andrea Agnelli alla nuova proprietà, il fondo Icon rappresentato dalla consigliera di amministrazione Ivana Semeraro. La stagione sciistica in Vialattea vede il gradito ritorno dello skipass stagionale valido su tutti gli impianti sul territorio italiano e sugli impianti sul territorio francese. “Abbiamo limitato il più possibile gli aumenti, afferma Ivana Semeraro, il giornaliero da 41 euro sale a 44 a causa del caro energia. Il giornaliero ai plurigiornalieri l’aumento è mediamente del 5%” se l’acquisto dello skipass è online, del 7/8% se si acquistano alle biglietterie, al di sotto dell’inflazione e dell’aumento dei costi sostenuti dalla Vialattea nonostante il caro energia”. Nel periodo promozionale lo skipass stagionale Vialattea costa 850 euro, dal 15 novembre in poi l’unica tariffa intera sarà di 1200 euro.

Il Presidente della Sestrieres SpA, Giovanni Brasso nel corso della sua relazione ha dichiarato “finalmente possiamo riprendere un percorso interrotto in modo piuttosto burrascoso a causa del Covid a marzo 2020. Da un’analisi sommaria della stagione 2021/2022 la Vialattea ha perso circa il 2,7% dei ricavi e circa il 22% dei passaggi. Questi dati sono riferiti alla media realizzata nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020. Novità saliente è la realizzazione della nuova seggiovia Cit Roc, i cui lavori sono in fase di ultimazione e, sarà inaugurata in occasione del ritorno a Sestriere della Coppa del Mondo . La novità più importante che cito per ultima è quella che, come tutti ormai sapete, il pacchetto azionario della Sestrieres SpA è passato dall’ABC e da Pubbli Gest al fondo infrastrutturale iCON, qui rappresentato dalla Dottoressa Semeraro, oggi facente parte del Consiglio di Amministrazione della Sestrieres”.

Il Consigliere di Amministrazione della Sestrieres SpA, Ivana Semeraro ha affermato “È un grande piacere essere qui con voi e partecipare per la prima volta alla conferenza stampa di presentazione della Vialattea, in qualità di membro del Consiglio di Amministrazione della Sestrieres. il fondo d’investimento iCON Infrastructure nel mese di febbraio 2022 ha acquisito interamente la società che gestisce gli impianti di risalita del comprensorio della Vialattea. Il nostro impegno a medio e lungo termine è volto a sviluppare ulteriormente l’infrastruttura Vialattea nella speranza di far crescere il territorio in sinergia con le realtà locali, sfruttando tutte le potenzialità derivanti dall’offerta turistica nel suo complesso, non solo invernale ma anche estiva, offrendo ai visitatori servizi di qualità. I primi investimenti sono stati indirizzati a confermare la sostituzione della seggiovia Cit Roc di Sestriere e a realizzare un importante rinnovamento che coinvolge tutto l’ambiente digital e l’area commerciale dell’azienda; l’intento è volto ad innovare l’offerta turistica e ad aumentare l’interesse verso il nostro territorio”.

Il rispetto per l’ambiente e la montagna è la prima, fondamentale, regola che permette a noi tutti di godere delle tante possibilità che la natura ci ha messo a disposizione., sono state adottate soluzioni che consentissero di minimizzare gli impatti negativi e di valorizzare quelli positivi. Ad esempio la realizzazione di opere di compensazione e mitigazione ambientale ha consentito l’ottimizzazione dell’inserimento nel territorio e nell’ambiente delle nuove opere cercando, in parte, di riequilibrare gli eventuali scompensi indotti sull’ambiente. I rimboschimenti e le opere di ingegneria naturalistica con l’impiego di materiali biologici ed ecologici hanno garantito una elevata compatibilità ambientale ed una discreta biodiversità.

Sestriere ed il Piemonte al centro dello sci internazionale

Protagonista indiscussa della prossima stagione invernale a Sestriere sarà nuovamente la Coppa del Mondo di Sci Alpino, a riconferma della forte vocazione agonistica delle piste della Vialattea. L’appuntamento è stato fissato per sabato 10 e domenica 11 dicembre 2022, un intero week-end all’insegna delle discipline tecniche femminili. In prima giornata si terrà lo slalom gigante femminile ed il giorno successivo lo slalom femminile.

L’obiettivo è quello di valorizzare e coinvolgere il territorio per portare la migliore immagine del Piemonte e delle sue montagne in tutto il mondo, un’occasione unica per mostrare a livello internazionale che cosa può offrire la Regione ospitante non solo sotto il profilo sportivo ma turistico più in generale. Le atlete migliori al mondo si sfideranno sulla pista dei grandi eventi sportivi, la mitica Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, spettacolare tracciato in grado di esaltare il gesto agonistico e regalare forti emozioni. Le atlete migliori al mondo si sfideranno sulla pista dei grandi eventi sportivi, la mitica Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, spettacolare tracciato in grado di esaltare il gesto agonistico e regalare forti emozioni.

Il nuovo impianto di risalita al Cit Roc ci riporta anche ai festeggiamenti dei 90 anni di Sestriere come località sciistica. Infatti si colloca, caso vuole, proprio sullo stesso pendio che accolse il primo impianto di risalita, l’iconica funivia Alpette-Sises, entrata in esercizio nel gennaio del 1932. Questa nuova seggiovia a 6 posti saprà raccogliere il testimone e diventare il nuovo emblema della stazione sciistica. Un bel regalo per festeggiare questa importante ricorrenza del novantesimo e per accogliere le atlete al Colle in occasione di questa nuova sfida.

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on pinterest

More Post